PAGELLE: Luraghese - LokSar (4-10)

November 29, 2016

Bonzi 6,5: poco impegnato nel primo tempo. Si occupa di ordinaria amministrazione, 7/30 e 7/40. Fa una gran parata su una punizione velenosa degli avversari. Esce a inizio secondo tempo per sbrigare le scadenze IVA.

 

Iovine G. 6: entra nel secondo tempo e non sfigura. Subisce 4 gol ma senza avere colpe, si diletta Leotta anche lui in qualche bella respinta.

 

Basilico M. 7: sente la pressione del Match meglio di come sente quella dei suoi pazienti. Non lascia nulla al caso è gioca tutta la gara in modo ordinato. Sale poco in fase offensiva ma dà un grandissimo contributo alla vittoria. Solo fischi per lui, grazie.

 

Di Virgilio Manu 7,5: per lui l'emozione e la responsabilità della fascia. Non sente per nulla la pressione e gioca sui suoi (alti) livelli di quest'anno. Segna due gol, il secondo soprattutto di pregevole fattura.

 

Di Virgilio Ercole 7,5: una partita di spessore per il Cassano di Spoltore. Nel primo tempo si lamenta per i pochi palloni toccati, nel secondo sale in cattedra con una prestazione maiuscola. Scappa in volata come il miglior Weah saltando a serpentina 3 giocatori ma sbaglia l'ultimo tocco. Ha il merito di segnare da centrocampo con un tiro velenoso.

 

Tonelli 8: il bimbo de oro. Dovremmo iniziare a chiamarlo così. Fisico da carpentiere, giocate da artigiano. Come prima punta ormai ha convinto anche le sciure bene della bassa padana. Segna due gol sbloccando la partita dopo 34 secondi. Se non è un record, poco ci manca.

 

Legnani 7: ha un tocco di palla che fa brillare gli occhi. Quando c'è lui in campo la squadra sà di avere una freccia in più al proprio arco. Arrivato come punta ormai si è adattato alla perfezione a giocare in fascia e l'esperimento premia il Mr. Thommy ad oggi è il capocannoniere dentro e fuori dal campo. Finita la partita dribla tutti per andare a festeggiare con litri di birra. Alla Tua Thommy!

 

Montagnani 7: questa sera è imprendibile, si muove tra le trame avversarie con eleganza, velocità e leggiadria. Segna due gol di cui uno da cineteca, ma meriterebbe di trovare almeno anche il terzo gol. E' in crescita, come tutta la squadra!

 

Tozzo 6: entra nel secondo tempo per far rifiatare la squadra. Ci mette un attimo a carburare ma poi diventa una pedina preziosa nel gestire l'importante vantaggio.

 

Bergamini 6: quando entra gli avversari hanno paura, chi non l'avrebbe? Prende il posto di difensore centrale con l'incarico di difendere a tutti i costi Gigione. Esce senza macchie di sangue sulla maglia, ne siamo estasiati.

 

Scartozzi 6: meriterebbe mezzo punto in più per la grinta che ha messo da subito, ma da solo davanti al portiere cicca un gol già fatto. Gli avremmo voluto tirare tutte le bici del suo negozio contro. Come un piccolo folletto indemoniato lotta, picchia e spranga ogni cosa che si muove.

 

Speedy (Bassi) 6,5: entra e... la palla rincorre lui, cerca di seminarla ma non c'è verso. Alla fine della gara il compagno Scartozzi cade in area e l'arbitro decreta il calcio di rigore. Se ne incarica lui, ormai è un uomo, e Lurago conosce la spidella!

 

Iovine C. 6: appena rientrato dall’infortunio ha qualche minuto per riprendere il ritmo partita. Aspetta di entrare per tutta la gara come aspetta un bambino con in mano il pallone gli amici al parchetto per giocare.

 

Arbitro 10: "Tutto bene Arbitro?" - "Diciotto". EROE

 

MR Greco 7: prepara la sfida minuziosamente e facendo a meno di pedine fondamentali. Ma non si scoraggia e allestisce una squadra equilibrata che fa subito capire cosa vuole dalla Luraghese: i 3 punti. Nel secondo tempo un calo di tensione su cui lavorare, ma per ora 18 gol fatti in 2 partite possono essere un motivo di promozione.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

6° SUMMER CAMP ROBUR

June 14, 2019

1/2
Please reload

Post recenti

June 13, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now