PAGELLE: LokSar - Pol. Limidese (4-1)

February 24, 2017

Bonzi 6,5: Impegnato fin da subito dal buon attacco limidese, è in un periodo di grande forma e grazie a questo resiste all'imbattibilità fino a metà partita, raggiungendo così quasi più di 150 minuti senza subire reti. Nel finale oltre al suo stato di forma, ad aiutarlo ci si mette anche la fortuna. Recordman

 

Basilico P. 7: Gioca acciaccato per una botta in testa presa in allenamento che ne ha deturpato il suo viso da Dorian Grey della bassa Brianza. Offre sempre un appoggio al compagno in difficoltà, complica la vita agli attaccanti e si mostra propositivo in fase offensiva. Fronte alta.

 

Ceriani 7: Anche lui non in forma, anche lui per una botta in testa... dovremmo iniziare ad usare i caschi di protezione. Mostra nonostante tutto tanta grinta in partita e non si tira mai indietro quando c'è da svolgere del lavoro sporco. Trebbiatrice.

 

Basilico M. 6,5: Per lui venti minuti finali, ma di spessore. Marca l'avversario come se fosse la finale di Champions. Tra il mettere il piede duro e il non metterlo opta sempre per la prima. Poi se prende anche il pallone meglio. Melo.

 

Bergamini 6: Torna in campo finalmente, dopo quasi un mesetto. Il suo cambio permette di portare centimetri sul campo e forza fisica a difesa del risultato. Un inizio shoccante con una palla svirgolata che rischiava di mandare in rete gli avversari, ma con il passare del tempo si leva la ruggine di dosso e si fa perdonare. BigBerga

 

Scartozzi 6: Entra nel finale per tenere su palla e tenerla lontana dalla porta di Bonzi. Eroe.

 

Tonelli 6+: Una partita difficile la sua, gioca bene ma non tanto quanto ci ha abituato. In campo lotta su ogni palla e si immola per gli avversari, in zona tiro però risulta assente. Dialoga molto bene con i compagni di attacco. Prende un giallo che gli costa la squalifica ed esce nervoso dal campo. Tisana.

 

Di Virgilio Em. 8: Ecco il bomber della giornata. Non solo per i due gol di cui uno di pregevole fattura, ma per il suo lavoro in copertura che l'ha visto correre avanti e indietro come un pendolino per tutta la partita. MAN OF THE MATCH.

 

Riccardi 6,5: prima vera partita per lui. Tiene palla, fa girare la squadra e crea gioco per i compagni. Il suo ingresso contribuirà al cambio passo della squadra. Si divora il suo primo gol ma permette a Manu di fare doppietta. Ricca7

 

Legnani 6,5: Eroe, lascia lavoro e camera d'albergo pagata per tornare indietro da Brescia e giocare per la sua squadra. Trova un bel gol su punizione, ma si divora almeno un altro gol. Piccolo difetto... chiacchierone.

 

Iovine C. 6,5: Primo tempo... inguardabile. Gioca fuori dagli schemi di squadra, sembra distratto, non tine palla... fino al gol di rapina, rabbia e da vero bomber. Da lì cambia la sua partita. Bomber

 

Bassi 6: La speedella era quotata a 1,50 alla Snai. Tutto faceva pensare che l'airone di Turate si sarebbe sbloccato. Una buona prova la sua, ottime sponde e grinta. Ma per il gol, tocca aspettare.

 

Allenatori Greco D. e M. 6,5: Continua il momento positivo del gruppo che vince uno scontro diretto importante contro la Limidese. Ora arriva il difficile. Sapranno gestire le assenze e l'entusiasmo? Noi crediamo di si.

 

 

Please reload

Post in evidenza

6° SUMMER CAMP ROBUR

June 14, 2019

1/2
Please reload

Post recenti

June 13, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now