PAGELLE: Guanzate - Loksar (0-2)

September 26, 2017

Bonzi 7,5: Siiii voooolaaaaaaa. Deve aver pensato a Martin Garrix ieri Enzo quando si lanciava ovunque pur di non subire gol. Un campo in certi punti sconnesso gli ha complicato la vita, ma chiude la partita con il primo clean sheet stagionale. 30€ ALLE MACCHINETTE

 

Basilico 7: Si cimenta nel salto della cavallina per favorire il liscio e lasciar palla al portiere. Dalla panchina ci si è gelato il sangue. Mai più, MAI PIU'! Per il resto il "coso" entra in area sui calci d'angolo portando apprensione ai giocatori, non curanti del fatto che la loro apprensione deve essere dedicata al post partita, a quando il capitano si fermerà a chiacchierare con le guanzatesi a bordo campo da gentiluomo qual è. ROBERTO VECCHIONI

 

Ceriani 7,5: Prende subito un giallo per un fallo, ma la cosa non incide sulla sua prestazione. Oggi capitano per l'assenza dal primo minuto di Pol, urla, sbraita e scivola come non mai. Non ha vita facile con gli attaccanti comaschi, ma tiene l'area pulita e sgombra dai guai tutto il match. NO ENTRY

 

Premoli 7: Che partita, che tiro. Nel riscaldamento pronti-via spazza 3/4 palloni in autostrada direzione Milano, in partita invece sfodera delle sciabolate che "Sando Piccinini levati proprio". Ha l'arduo compito di giocare centrale al posto di Pol e lo fa ottimamente. Si sente talmente tranquillo che fa amicizia con un paio di ragazzi del posto, ma prima che si possa scambiare l'account facebook con loro il Mr decide di toglierlo. SOCIAL

 

Montagnani 7,5: A centrocampo è una diga, non perde una palla anzi blocca sul nascere ogni ripartenza avversaria. Impreziosisce la partita con un gol di rara bellezza. Lancio a scavalcare la difesa, stop spalle alla porta e rotazione verso il portiere avversario che punta e prima lo mette a sedere, poi insacca. "IL SUO E' CULO, LA MIA E' CLASSE... FANTOCCI"

 

Di Virgilio Er. 7: Che sacrificio per tutto il match, corre su e giù per la fascia e non lascia un centimetro all'avversario più giovane e con più fiato. Su ogni pallone arriva prima, nei contrasti non toglie mai il piede... alla fine indovinate dei due chi ha mollato prima? EVER GREEN

 

Legnani 7: Torna di corsa da Bologna, dopo giorni di duro lavoro. Prende l'auto e corre a Guanzate, un sacrificio degno di nota. In campo però non demorde, dialoga spesso con i compagni e va vicino al gol in più occasioni. Che giocatore! EROE

 

Messina 8: Sposta gli equilibri davanti, gli avversari lo prendono a calci ma nonostante tutto lui gli scappa sempre. Con Thommy forma una coppia che sembra giocare a memoria. Segna su punizione il suo 5^ gol in questo girone. Un missile che il portiere può solo raccogliere in rete. A fine partita riceve qualche provocazione (nulla di chè, tutto concluso subito dopo) ma riesce a non cadere nella trappola. MAN OF THE MATCH.

 

Scartozzi 6: Etra per 4 minuti, 3 li passa nel marasma finale così...

 

Allenatore 7,5: Nonostante le numerose assenze prepara il match nei dettagli. Ritrova, anzi trova la coppia d'attacco titlare per la prima volta in stagione e non lo deludono. Riesce dove ancora nessuno era riuscito prima, qualificarsi 2^ in un girone misto.

Please reload

Post in evidenza

6° SUMMER CAMP ROBUR

June 14, 2019

1/2
Please reload

Post recenti

June 13, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now