Pagelle: LokSar - GAS (6-4)

November 6, 2017

PERINI 6: si bagna peggio di un tredicenne degli anni '90 davanti a Tele 7 Gold all'una di notte per i primi 20 minuti. Poi 4 gol in rapida successione gli danno una sveglia e si ritrova vecchio, ingobbito e portiere sotto al diluvio. Nel secondo tempo salva la porta dei suoi in un paio di occasioni, partecipando così anche lui alla storica rimonta.

 

BASILICO P. 6,5: fa buona guardia dell'area di rigore per tutta la gara. Di testa le palle sono tutte sue, ma nel vortice canturino finisce con tutte le scarpe assieme ai compagni. Si perde l'uomo in un paio di occasioni sotto la pioggia battente. Nel secondo tempo, complice il notevole aumento di esseri umani di sesso femminile sugli spalti, si carica di testosterone e per superarlo gli devi sparare, ma l'avversario sembra aver terminato le cartucce. Manca di poco un bel gol di testa.

 

CERIANI 6,5: dei due centrali lui ha il compito più gravoso, marcare il n.4 canturino. Sembra un Lilliput al cospetto di Gulliver, un colosso che lo supera in stazza almeno di tre volte. Un'impresa ardua che nel primo tempo non gli riesce quasi mai. Sempre solo contro l'avversario che con facilità lo supera o lo sposta di peso. Ci si mette anche l'arbitro in un paio di occasioni a fischiare falli contro inesistenti. Il secondo tempo prende le misure e limita notevolmente la punta, giocando d'anticipo meglio delle scoppesse di B-Win nell'intervallo delle partite, che si spegne piano piano per la stanchezza e l'abbandono dei suoi compagni dall'azione di gioco.

 

DI VIRGILIO ER 5,5: aimè unico giocatore insufficiente della gara, solo perchè non ha potuto avere l'occasione del riscatto nel secondo tempo perchè sostituito all'intervallo. Parte bene in fase offensiva accompagnando spesso l'azione dei suoi, ma per caratteristiche tecniche soffre prima il campo pesante e poi l'ondata canturina nei 10 minuti più duri della stagione. Esce anche mezzo infortunato.

 

DI VIRGILIO EM 6,5: nel primo tempo si mangia un gol che fa bestemmiare in tutte le lingue del mondo il compagno Premoli in tribuna. Ci mette grinta e impegno tutto il mtch e nel secondo è la benzina della squadra. Fa su e giù pe ril campo lottando su ogni pallone.

 

MONTAGNANI 6,5: ha il merito di crederci sempre, anche dopo le azioni sciupate del primo tempo. Mette tecnica su un campo difficile per chiunque, fa girare palla e smista palloni per tutti. Ha anche lui l'occasione di segnare nel primo tempo ma la sciupa malamente. A fine gara però timbra il 6-4 che spezza definitivamente le gambe agli ospiti.

 

MESSINA 7: primo tempo da spettatore in panchina, si evita acqua e tracollo finale, nel secondo entra in campo per dare coraggio ai suoi e galvanizzarli. Si metet subito in mostra con un paio di dribling e spiega così agli avversari che da quel momento la musica cambierà. Offre subito l'assist al bacio per il primo gol saronnese e subito dopo ne segna uno lui... continuerà così tutto il match, sacrificandosi anche in difesa.

 

LEGNANI 7,5: meriterebbe 4 nel primo tempo in cui non riesce a stare in piedi nemmeno se sorretto e si divora ameno due gol chiari. Nel secondo tempo al contrario si sfoga assieme al suo compagno di reparto, sentendosi meno solo e fa partire la cavalcata verso la rimonta. Ha preso più insulti lui in questa partita che Jardel ai tempi dell'Ancona. Ma alla fine nella manica nascondeva il poker vincente.

 

BASILICO M. SV: tornato da un tour asiatico per scoprire le nuove mode dei Tokyo Hotel, gioca solo due minuti giusto per provare l'ebrezza della scivolata sull'acqua.

 

SCARTOZZI SV: entra nel finale e non si fa espellere. Eroe.

 

MR GRECO 6,5: dagli spalti lo insultano tutto il primo tempo, gli stessi suoi giocatori infortunati e dirigenti prendono l'elenco telefonico per scaricarsi i numeri di telefono degli allenatori liberi in circolazione. Ma nel secondo tempo azzecca modulo, cambi e... risultato. E tutti tornano ad amarlo come prima. Più di prima.

 

 

Please reload

Post in evidenza

6° SUMMER CAMP ROBUR

June 14, 2019

1/2
Please reload

Post recenti

June 13, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now